Come costruire una posizione di vantaggio competitivo per il tuo business, attraverso l’analisi dei dati

Massimizzare l’efficacia della propria strategia di Marketing, senza sprecare tempo e denaro e soprattutto non agire “d’istinto”

No analisi, no party!

E se (peggio) ancora non hai proprio previsto una strategia di marketing volta allo sviluppo aziendale della tua impresa, è arrivato il momento di iniziare… con il piede giusto.

Le aziende che puntano ancora tutto unicamente sul proprio Know How, senza preoccuparsi di intercettare le vere aspettative dei clienti 
(che significa stare al passo con le loro rinnovate esigenze in tempo quasi reale), sono le stesse che finiranno presto con l’essere messe da parte.

A questo serve l’ANALISI dei dati: ad ESSERE CERTI, in una finestra temporale PRECISA, di essere responsivi al massimo rispetto alle esigenze dei propri clienti. 

Analizzare i dati ci offre uno sguardo attento ai comportamenti della nicchia di consumatori a target, alle loro scelte d’acquisto e ai loro interessi, oltre che ai movimenti del mercato e ai trend di settore.

L’idea di non leggere e interpretare queste informazioni per prendere decisioni strategiche sui prodotti e sui servizi da proporre/migliorare/elaborare, in un mercato sempre più cliente-centrico è semplicemente pura follia. E non possiamo certamente pensare di affidare le mosse del nostro business alle voci fuori campo, ai “sentito dire”, ai sentimenti del momento, al “lo fa anche il mio concorrente”, perché se lo fa il tuo concorrente, non puoi certo farlo tu!

Ma scendiamo nei dettagli con una semplice formula…

Analisi dei dati = Più Clienti/ Più Vendite

Il discorso è molto semplice: 

l’analisi consente di avere una maggiore comprensione del proprio target di clienti e dunque di soddisfare dettagliatamente le loro esigenze.

Il monitoraggio dei dati, ci consente di ottenere preziose informazioni su come migliorare la nostra offerta commerciale e aumentarne il valore.

Ascoltare la propria audience e soddisfare dettagliatamente le sue richieste, ci porta a ottenere un più ampio consenso che, di conseguenza, si traduce in maggiori clienti e più vendite.

Ovviamente la semplice raccolta dati non basta: bisogna saper trasformare questa che è una risorsa “algida” ma chiara in una fonte di ricchezza per il tuo Business.

La chiave di volta dell’utilizzo dei dati, infatti, è proprio il sapere come leggerli, interpretarli, analizzarli, ordinarli ed elaborarli per poterli poi utilizzare al meglio nelle strategie e nei piani di azione.

Piu’ le analisi del pubblico e del mercato sono avanzate,  e più avranno la possibilità di convertirsi in un processo di vendita preciso, sistematico… quasi infallibile!

Più riesci a gestire le informazioni generate, producendo analisi accurate, più avrai la possibilità di valutare efficacemente in che cosa investire e a cosa puntare per ottenere i maggiori ritorni.

Detto così sembra facile, ma da dove si comincia?

Da @Shock the Rules!

Abbiamo un’esperienza ventennale in fatto di strategie di Business Development, a cui aggiungiamo una forte capacità interpretativa nella creazione di piani efficaci volti al raggiungimento degli obiettivi, ovviamente sempre partendo dall’immancabile analisi e supporto dei dati, nostri validi alleati.